Home Page SocialPrestiti

Finanziamento chirografario definizione prestito chirografario


Definizione di finanziamento chirografario o significato di debiti e prestiti chirografari o crediti e finanziamenti chirografari on line



Per comprendere appieno il significato e/o la definizione di prestito chirografario è necessario riferirci al termine storico de "chirografo". La parola de qua deriva da una antica frase greca: chiros + graphos, laddove "chiros" ha il significato di manualità, manuale, manualmente mentre "graphos" indica la grafia o scrittura. Quindi una prima definizione o significato di chirografario è quello di scrittura manuale o scritto a mano. Ancora oggi qualsiasi parola con prefisso "chiro" indica la manualità: es., il chiropratico (colui che cura con le mani), il chiromante (colui che legge la mano), ecc. Trasportato nell'odierno settore finanziario il significato di finanziamento chirografario indica qualunque tipologia di crediti appunto chirografari garantiti dalla sola firma, anche se questa è più di una. Alcuni siti riportano che il chirografario sarebbe solo quello a firma unica, singola, ma non è così in quanto quello che importa per essere definito come finanziamento chirografario è la garanzia la quale deve essere costituita solo dalla firma (garanzia personale) la quale, anche se doppia (con garante) non muterà la natura giuridica di questa forma di credito.

Da questo significato derivano tutte le varie ipotesi che includono il nome di chirografario: così i crediti chirografari sono quelli dati con la sola firma e, ripettivamente, i creditori chirografari sono coloro i quali hanno concesso dei finanziamenti "accontentandosi" della sola firma a garanzia del ristoro del capitale dato in prestito. Di contro, i debitori o i debiti chirografari sono coloro che, dal lato passivo, garantiscono qualcosa solo con la firma. Mentre, dai creditori chirografari si distinguono quelli privilegiati: la distinzione tra creditori privilegiati e chirografari ha importanza nel caso in cui vi sia la concorrenza di più creditori perchè se i soldi per pagarli tutti non sono sufficienti, il credito privilegiato (ad es. assistito da pegno o ipoteca) andrà saldato per primo, poi, se rimane qualcosa, tocca al chirografario.

Dopo l'esauriente sintesi sulla firma chirografaria veniamo a quelli che sono i finanziamenti chirografari online. Questi, solo in apparenza, si dividono in mutuo chirografario ed in prestito chirografario. La predetta suddivisione è tuttavia solo formale: nella sostanza non c'è alcuna differenza tra prestito e mutuo chirografario. La caratteristica comune ad entrambi, quindi a tutto il finanziamento chirografario, è quella che prescinde da garanzie reali o materiali: per intenderci i finanziamenti chirografari sono privi di ipoteche o pegno. A differenza dei prestiti ipotecari, l'unica garanzia data nei prestiti chirografari è rappresentata dalla firma. Quest'ultima, ripetiamo, può essere unica, ma può essere altresì doppia o tripla ecc. qualora intervenga uno o più garante a tutela del prestito chirografario sotteso.
Calcolo finanziamento chirografario. Tutte le caratteristiche sopra elencate, si ripercuotono in sede di calcolo degli interessi che della rata di un prestito chirografario sia per quel che riguarda il tan applicato che ai tempi di rimborso che lo accomunano e tanto ad un prestito personale e ad un leasing mentre rimane molto distante da un mutuo fondiario. Maggiori dettagli su calcolo rata e interessi su mutuo chirografario dove vengono spiegati i motivi per i quali un mutuo chirografario non ha nessun punto in comune con un tradizionale mutuo ipotecario oltre il calcolo.

Dopo di ciò qualcuno potrebbe chiedersi: ma in sostanza un finanziamento o prestito chirografario cos'è? Beh, possiamo rispondere senza ombra di dubbio che il finanziamento chirografario altro non è che il tradizionalissimo prestito personale erogato in presenza della sola certificazione reddituale la quale attesti delle entrate da parte di chi chiede il finanziamento, oltre, è naturale, la sottoscrizione. In definitiva, tra i finanziamenti o prestiti chirografari rientrano ad esempio tutti quelli personali, quelli finalizzati, le cessioni, quelli d'onore, etc. che hanno la comunanza di essere totalmente scevri di garanzia materiale, reale. Quest'ultima, sul fronte opposto, la riscontriamo invece nei prestiti ipotecari e nel credito su pegno che invece sono per antonomasia tutt'altro che finanziamenti chirografari in quanto hanno natura reale.
Correlate: calcolo piano ammortamento prestito chirografario



Prestiti chirografari cosa sono?