Home Page SocialPrestiti


Prestiti a segnalati crif o finanziamento al segnalato banca dati


Quali i sistemi per accedere ad un prestito dopo la segnalazione in una banca dati o prestiti per segnalati crif ed in sofferenza centrali rischi



In questo post ci occuperemo di un tipo di finanziamento che accomuna diverse realtà creditizie di provenienza le quali, appunto, hanno in comune il fenomeno della segnalazione presso una banca dati: i prestiti a segnalati al crif ed altre centrali rischi online. La inserzione ovvero la segnalazione negli albi o elenchi ha una duplice finalità: una punitiva, "inflitta" per aver avuto, anche involontariamente, problemi di insolvenza e di sofferenza; l'altra pubblicitaria, cioè avvisare l'intero "mondo" finanziario che la persona alla quale state per concedere un prestito è stato insolvente in passato. Inoltre, quelle descritte sono le segnalazioni negative, che si contrappongono, fortunatamente, a quelle positive: il sistema evidenzia anche chi è stato puntuale nei pagamenti ed a questi l'accesso ai finanziamenti è facilitato.

Prima di passare alle soluzioni adottate per concedere un prestito al segnalato in crif accenniamo alle categorie che per vari motivi sono segnalati nelle varie banche dati: sostanzialmente trattasi dei cosiddetti cattivi pagatori, dei pignorati, dei protestati e dei giuridicamente dichiarati falliti. Nella situazione dei predetti soggetti si trova anche chi è stato segnalato al crif come garante di un debitore in sofferenza. Queste persone, in base alla categoria di appartenenza vengono segnalati in uno o più sistemi che in base al caso può trattarsi di un albo od elenco o di una banca dati o centrale rischi ecc. come ad esempio, tra le più famose Sic (Sistema di Informazioni Creditizie), la crif (significato acronimo di Centrale RIschi Finanziari ) o Experian o Ctc (Consorzio Tutela del Credito) e i vari registri di chi è soggetto a protesto fallimento pignoramento etc. In tutti questi casi l'essere segnalati, anche solo come garanti di chi è in sofferenza, comporta alcune difficoltè nell'ottenere finanziamenti in genere. Vediamo quali i sono sistemi per accedere ad un eventuale finanziamento a favore di un segnalato in una banca dati come al crif dopo che è avvenuta la segnalazione ed in permanenza della stessa.

Tutti i prestiti a segnalati summenzionati hanno altresì in comune la soluzione che permette loro l'ingresso al finanziamento. Tra i prestiti a segnalati in centrali rischi o con crif sporca dobbiamo distinguere se il segnalato è dipendente o meno. Nel primo caso, l'ordinamento creditizio ha previsto che il segnalato, a prescindere dalla causa della segnalazione, possa cedere da un Vº a 2Vº della propria retribuzione allo scopo di accedere ad un prestito prevedendo per l'appunto gli istituti della cessione che della delega del proprio stipendio o pensione (solo quinto) od altra rendita perpetua. In questo caso avremo i finanziamenti o prestiti a segnalati dipendenti che, in proporzione alle loro entrate, avranno accesso ai finanziamenti senza tanti problemi.

La seconda ipotesi di prestiti con crif sporca invece riguarda i liberi professionisti e gli autonomi in generale ed il relativo finanziamento è menzionato come crif autonomi i quali hanno maggiori difficoltà rispetto ai primi. questo finanziamento noto come prestiti a segnalati in crif senza cessione del quinto non avendo delle rendite costanti nel tempo possono accedere al sistema creditizio o attraverso i prestiti cambializzati che è un particolare modo di accedere ad un finanziamento che tratteremo all'uopo, o mediante altri sistemi visionabili su prestiti segnalati crif autonomi senza cessione. Infine, i vari segnalati in base al tipo di segnalazione avvenuta, hanno una permanenza di segnalazione che può andare per ogni segnalato da un minimo di un mese ad un periodo massimo che coincide con la durata massima del finanziamento e l'unico modo di anticipare la cancellazione dal registro di pertinenza è quello di adempiere in toto alle obbligazioni che hanno creato lo status di segnalato in sofferenza. Analoghi principi valgono per i segnalati al crif come garante di un soggetto insolvente e/o in sofferenza. Info più approfondite, in particolare sulle garanzie, sulle su: prestiti a segnalati senza cessione



Prestiti a segnalati crif sporca