Home Page SocialPrestiti

Banche che aiutano cattivi pagatori senza cessione del quinto


Banche che aiutano cattivi pagatori senza cessione del quinto: ce ne sono al 2024?



Banche che aiutano cattivi pagatori: è possibile al presente 2024? Anche senza cessione del quinto? Proprio la richiesta di "aiuto" senza cessione dovrebbe far capire almeno una cosa: la domanda giusta da porsi non quella se vi sono banche che aiutano i cattivi pagatori ma quanto piuttosto un istituto di credito (banca o finanziaria) può aiutare un cattivo pagatore in quanto autorizzato a contrattualizzare determinati tipi di finanziamento rispetto ad altri in cui non è possibile. Da questo punto di vista, una banca non è nè "cattiva" nè "buona" ma è soltanto vincolata da una serie di leggi che col tempo sono diventate sempre più restrittive. Per approfondire ciò, vedi su banche che aiutano i cattivi pagatori anche senza cessione del quinto.
Banche che aiutano cattivi pagatori senza cessione del quinto: cosa ci fa capire? Ci fa comprendere che, come sappiamo, utilizzando la cessione una qualsiasi banca (o un finanziaria) "aiuta" (tra virgolette) qualsiasi cattivo pagatore non tanto perchè abbia intenzione di aiutarlo ma perchè tramite il finanziamento della cessione la legge glielo consente. Arrivando al dunque, che succede per quei cattivi pagatori che non possono cedere il quinto? Come possono essere aiutati dalle istituzioni bancarie? Lo vedremo più avanti, indicando un paio di soluzioni.

Banche che aiutano cattivi pagatori senza cessione del quinto: come possono farlo? Anche in questo caso, benchè senza cessione, possono farlo in almeno 2 modi: 1) un primo modo è attraverso un prestito cambializzato. A differenza della cessione, nel prestito cambiario la banca ha una certa discrezionalità: potrebbe o meno accettare delle cambiali. Dipende dal grado di indebitamento del richiedente che dal suo patrimonio (vedi banche che fanno prestiti cambializzati nel 2024);
2) un secondo modo è il credito su pegno. Anche in questo caso e similmente alla cessione, alla banca non importa se il datore di pegno sia un cattivo pagatore in quanto la garanzia è data dall'oggetto dato in pegno. Consideriamo anche che il proprietario del bene sul quale costituire pegno può essere anche un terzo soggetto (terzo datore di pegno). Tutte le principali banche sono collegate con un monte e/o banco dei pegni: basta solo chiedere e vi daranno informazioni su come funziona o che comunque potete consultare da subito su prestito su pegno: come funziona.
Banche che aiutano cattivi pagatori senza cessione del quinto: c'è qualche altra forma di aiuto? Sì, ci sarebbe, anzi c'è, ma è molto scontata e superflua pure a scriverla ma non si sa mai possa sfuggire a qualcuno: avere un terzo garante.
Correlate: prestiti per segnalati banca dati crif + prestiti senza controllo crif



Banche che aiutano cattivi pagatori