Home Page SocialPrestiti


Finanziamenti senza busta paga e prestiti senza busta paga


Ipotesi di prestito e finanziamento senza busta paga e lavoro Le varie categorie di appartenenza del prestito senza busta paga



Quello dei finanziamenti senza busta paga è un argomento delicatissimo e come tale va affrontato con serietà e franchezza, riconoscendo che tanto si è scritto, vedi ad es. prestiti personali senza busta paga e tanto ancora si scriverà. E noi faremo la nostra parte. Allora, la dicitura de finanziamento senza busta paga include una serie di ipotesi suddivisibili in categorie di appartenenza creditizia erogabile. Mentre, dal punto di vista dei soggetti richiedenti, le ipotesi si riducono a due: una prima, sono i finanziamenti senza busta paga e senza garante o garanzie laddove il "senza" è da intendersi la totale assenza di lavoro e pedissequa retribuzione nonchè per garanzie e garante la mancanza di beni e/o di un terzo che intervenga. La seconda, è sempre e formalmente senza busta paga ma tale status è limitato o perchè si hanno dei beni oppure dalla mancanza cartacea che documenti delle entrate, ma queste vi sono pur essendo sommerse, come ad es. il lavoro nero o un canone di locazione non registrato etc. In tutti i summenzionati casi vediamo sino a che punto e a quali condizioni il sistema accorda loro normali o piccoli finanziamenti senza busta paga on line.

Il finanziamento senza o privo o no busta paga è inteso come qualsiasi tipo di concessione creditoria: quindi, avremo sia i prestiti personali senza busta paga che quelli con finalità all'acquisto di beni o servizi (consumo). Inoltre, tra i prestiti senza buste paga dobbiamo ulteriormente distinguere i comuni prestiti finanziari dai piccoli prestiti senza o no busta paga attuati attraverso carte revolving le quali offrono cifre a partire da 500-600 e fino ad un migliaio di euro. Comunque siano suddivisi, si ritorna alla doppia ipotesi predetta: iniziamo con la prima, cioè i prestiti senza busta paga e garante. A questa categoria è veramente difficilissimo concedere dei normali prestiti in quanto sia la mancanza di entrate, derivanti dall'essere senza lavoro, che senza garanzie reali e personali precludono a priori l'entrata alla stra-grandissima maggioranza dei finanziamenti, ma non alla totalità di essi. Vediamo perchè.

Le uniche forme di prestiti senza buste paga in capo a chi non ha beni o lavoro gravitano nel settore del credito finalizzato: in primis l'accollo di un bene già finanziato, ad es. un'auto. Ciò è possibile perchè in Italia nessuno può vietare ad un soggetto, anche in via informale, di accollarsi un debito altrui. Tuttavia, l'accollo senza un reddito formale è sempre cumalativo, cioè, se colui che si è accollato il finanziamento non paga risponde il debitore originario. Altra forma di prestito no busta paga la troviamo nel piccolo finanziamento consumistico: tante sono le aziende che pur di vendere danno la possibilità di acquistare senza presentare una busta paga o altra forma di retribuzione. Tale sistema è in uso prevalentemente per il commercio tramite televendita di articoli di arredi e casalinghi tant'è che è nato quel finanziamento chiamato dei prestiti per casalinghe senza busta paga dove sono intesi appunto tali categorie di finanziamenti privi di buste paghe online. Identiche considerazioni valgono per quei finanziamenti appartenenti alle categorie dei prestiti a protestati e cattivi pagatori senza busta paga e simili.

Le cose sono piè facili per i prestiti on line senza busta paga che tuttavia possono dimostrare un lavoro e quindi le entrate oppure per chi è titolare di beni o infine per chi ha la possibilità di farsi garantire da un'altro. In quest'ultimo caso c'è poco da dire: la garanzia altrui parifica il prestito personale senza busta paga ad un qualunque finanziamento. Mentre i beni possono dar luogo ai seguenti casi: un bene mobile può esser dato in pegno e far ottenere il finanziamento in ragione del suo valore; un immobile può far nascere i prestiti cambializzati senza busta paga i quali, in presenza di un'ipoteca sull'immobile sostituiscono la polizza od il t.f.r. Altra forma di credito senza busta paga è quello riservato a chi ha un certo status ad es. quello riservato agli studenti ecc. Infine, un'ultima forma di prestiti online senza busta paga è quella che abbia delle entrate costanti, periodiche e dimostrabili da qualche anno mediante un conto corrente. In questo caso non c'è una formale certificazione del reddito ma sappiamo di alcuni casi in cui se si è vecchi clienti dell'istituto, questo concederà il finanziamento giusta prova data dai costanti flussi finanziari accreditati periodicamente. Per concludere possiamo stabilire che quello che abbiamo scritto in questa pagina è tutto quello che puè avere o ottenere un soggetto sprovvisto di regolare busta paga o stipendio. Al dì fuori dalle descritte ipotesi non sono previsti altre forme di finanziamenti senza il regolare cedolino.
Correlate: prestiti senza reddito dimostrabile | carte di credito senza conto corrente




Finanziamento senza busta paga